SIA.Fe

Sistema Informativo Archivistico Ferrarese

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:

 

salta il menu di servizio e vai al motore di ricerca
 

salta il motore di ricerca e vai al menu di sezione
Comune di Ferrara
 

salta i contenuti e vai al login
L'archivio moderno (secoli XIX-XX)
Stemma assegnato da Napoleone alla città di Ferrara

I documenti costituenti la sezione moderna dell'Archivio Storico Comunale decorrono cronologicamente in corrispondenza di uno dei maggiori eventi della "grande" storia, la formazione delle prime repubbliche sorelle sorte nel nostro paese sul modello di quella francese.



Stemma assegnato da Napoleone alla città di Ferrara (1813).



I profondi mutamenti avviati nel corso del dominio francese nell'ordinamento, nella struttura e nelle funzioni politico-amministrative del governo locale, produssero inevitabili riflessi nello stesso sistema della tenuta dell'archivio.
L'adozione del registro di Protocollo e del Titolario di classificazione degli atti, introdotti anch'essi con i francesi al seguito di Napoleone, contribuirono, infatti, a strutturare in forme del tutto nuove gli archivi in formazione: la documentazione cominciò ad essere classificata e archiviata per materie secondo uno schema di organizzazione predeterminato riflettente le funzioni, le competenze e le attività degli organismi e degli uffici della Municipalità. Da allora il carteggio generale degli affari del Comune di Ferrara si sedimenta articolandosi in categorie archivistiche, all'interno delle quali sono aggregati i documenti relativi ad affari contraddistinti da caratteristiche comuni.

La sezione moderna comprende i seguenti nuclei documentari:

Deliberazioni degli organi consiliari preunitari
Voll. 23 (1796-1797, 1816-1859)

Deliberazioni del Consiglio
Voll. 104 (1861-1956)
Deliberazioni della Giunta
Voll. 147, bb. 67 (1861-1956)

Provvedimenti legislativi e disposizioni amministrative
Voll. 174, bb. 263 (1796-1956)
Stampe Governative
Bb. 153 (1797-1895)
Stampe Comunali
Bb. 162, voll. 82 (1797-1956)

Contratti
Bb. 91 (1878-sec XX)
[La serie Contratti è conservata presso l'Archivio di Deposito in Palazzo Municipale.]

Copialettere della Municipalità
Regg. 3 (1797-1798)
Sono trascritte, in forma sintetica, le lettere spedite dalla Municipalità relativamente ad affari deliberati. E' contenuto anche un indice delle petizioni.

Carteggio generale amministrativo
Bb. 4.188, regg. 501, voll. 248 (1797-1956)

Protocolli del carteggio generale e Indici
Regg. 918 (1797-1956)
Il sistema Protocollo-Titolario, introdotto in epoca napoleonica e tuttora in uso, identifica e ordina la corrispondenza amministrativa in arrivo e in partenza classificandola e archiviandola in relazione alle singole materie, denominate "titoli" o "categorie archivistiche".
I registri, a cadenza annuale, consentono inoltre il reperimento degli atti per finalità di ricerca sia storica che amministrativa.

Catasti Censuari
Voll. 35 (1877)
I catasti, suddivisi per parrocchie, registrano i fondi urbani e rustici e i relativi possessori.

Stato Civile - Anagrafe
Bb. 225, regg. 363, mm. 375, schedari 581 (1800-sec. XX)

Cartografia Storica
Pezzi 10.000 ca. (fine sec. XVIII-1950 ca.)

Opuscoli e Pubblicazioni di interesse ferrarese
Bb. 21 (1705-1967)

Testo e Indice di LAURA GUIDI

 
torna al sommario


ultima modifica: 07-11-2016
torna al sommario

codice XHTML 1.0 valido!codice XHTML 1.0 valido! icona livello di conformità AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - livello di conformità AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

Città di Ferrara