SIA.Fe

Sistema Informativo Archivistico Ferrarese

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:

 

salta il menu di servizio e vai al motore di ricerca
 

salta il motore di ricerca e vai al menu di sezione
Teatro Comunale di Ferrara
 

salta i contenuti e vai al login
Teatro Comunale di Ferrara
Veduta EsternaArchivio del Teatro Comunale di Ferrara
Corso Martiri della Libertà, 5
44100 Ferrara

Referente per la consultazione:dott.ssa Alessandra Taddia
Referente settore musicale:
Dario Favretti
Responsabile: dott.ssa Alessandra Taddia

tel. 0532/218 315 – fax 0532 247 353
E-Mail: archivio.teatro@comune.fe.it


Orario di apertura al pubblico
dal lunedì al venerdì: 9.30 – 13.30 su appuntamento
sabato, domenica e festivi: chiuso




Modalità di accesso alla sala di studio
La consultazione della documentazione archivistica è gratuita, a seguito di domanda di ammissione compilata presso la segreteria dell’Archivio su presentazione di un documento di riconoscimento.

Caratteristiche del fondo archivistico
L’Archivio del Teatro conserva materiali di diversa tipologia, che documentano l’attività teatrale dal 1964 ad oggi. La quantità dei documenti relativi ai vari spettacoli cresce a mano a mano che ci si avvicina ai giorni nostri, per cui si contano pochi documenti dei primi anni, mentre numerose sono le testimonianze degli anni Novanta e Duemila. Le raccolte comprendono manifesti, programmi di sala, fotografie, documenti sonori e video, rassegne stampa.
La documentazione archivistica storica che testimonia dell’attività del Teatro Comunale dall'inaugurazione del 1798 al 1950 circa è conservata presso l’Archivio Storico del Comune di Ferrara (Commissione Pubblici Spettacoli e Direzione del Teatro) in "Archivi aggregati". Presso lo stesso Archivio è pure consultabile la miscellanea Pasetti-Finotti-Villani, relativa agli spettacoli dei primi cento anni di attività del Comunale, acquisita dalla Biblioteca Ariostea.

Servizio di riproduzione documenti
Il materiale conservato in archivio è tutelato dal diritto d’autore. In linea generale non è possibile alcuna riproduzione. Per qualsiasi deroga è necessario ottenere il nulla osta dai detentori dei diritti connessi ad ogni documento (diritto d’autore, diritto morale, diritto artistico, diritto economico).

Biblioteca
E' disponibile per gli studiosi che frequentano l’archivio una piccola biblioteca e un fondo di riviste, attinenti alla materia teatrale e allo spettacolo in generale.

Totale accessi dal 12 Aprile 2008: 7895
 
torna al sommario


ultima modifica: 27-09-2010
torna al sommario

codice XHTML 1.0 valido!codice XHTML 1.0 valido! icona livello di conformità AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - livello di conformità AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

Città di Ferrara